Confcooperative a fianco delle cooperative di comunità

0
209

Il fondo mutualistico di Confcooperative – Fondosviluppo – ha messo a disposizione uno stanziamento di 500 mila euro per dare seguito all’azione di sistema della stessa confederazione per la promozione e animazione della cooperazione di comunità, quale strumento di coesione sociale e sviluppo sostenibile.

«Un investimento finalizzato a sostenere il ruolo delle cooperative, sentinelle del territorio, capaci di intercettare, più di ogni altra impresa, i bisogni delle comunità. Dove lo Stato si ritira perché non è più in grado di organizzare servizi e risposte e il privato neanche pensa a cimentarsi, le cooperative favoriscono l’autorganizzazione dei cittadini mettendoli in condizione di rispondere alle proprie esigenze» spiega Maurizio Gardini, presidente di Fondosviluppo e Confcooperative.

Destinatarie dell’intervento sono le cooperative di comunità, con sede o attive nelle aree interne e in altre aree con analoghe e documentate condizioni di spopolamento o impoverimento sociale ed economico, che svolgono più attività, con più scambi mutualistici e che presentano una compagine sociale significativamente partecipata da persone fisiche e giuridiche in relazione con il territorio e interessate al suo sviluppo.

Tali cooperative, attraverso le molteplici attività, devono perseguire la finalità comunitaria anche tramite la salvaguardia del patrimonio artistico, culturale, delle tradizioni, dei saperi e delle eccellenze agroalimentari.

Una buona opportunità per potenziare gli strumenti di infrastrutturazione sociale ed economica dal basso.
Le candidature dovranno essere consegnate per email entro il 31 marzo 2018.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here