Neuron Guard: la nostra silicon valley è Modena

0
229

Neuron Guard srl è una start-up modenese nata nel 2013 su iniziativa di Enrico Giuliani e Mary Franzese con l’obiettivo di realizzare e diffondere a livello globale un dispositivo medico basato sull’ipotermia terapeutica mirata in grado di ridurre i danni cerebrali.

Enrico Giuliani ha 13 anni quando una zia viene colpita da un ictus che le impedisce di parlare e muoversi. La sua famiglia decide prendersi cura dell’ammalata e la assiste per sette anni. Forse è in questo evento che si nascondono le radici della decisione di Enrico di diventare medico.

Mentre studia all’università si dedica anche al volontariato con la Croce Rossa. Questa esperienza – che lo porterà a scegliere la specializzazione in anestesia e rianimazione – lo pone di fronte a un problema ancora senza soluzione: il danno cerebrale acuto derivante da ictus, arresto cardiaco e trauma cranico lascia ancora tanti pazienti gravemente menomati nelle loro funzioni.

Il problema è globale: ogni 7 secondi 1 persona nel mondo ne è colpita. Si tratta di uno delle maggiori difficoltà della medicina di emergenza. Poiché ciò che si perde non può più essere rigenerato è necessario intervenire il prima possibile per rallentare questa inesorabile perdita di neuroni.

Continua a leggere sul sito dell’Archivio della Generatività sociale…

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here