Agrumaria Corleone: la Sicilia nel prodotto

0
126

Agrumaria Corleone è un’impresa storica siciliana. Fondata alla fine dell’Ottocento da Salvatore Corleone, pioniere nell’industria della trasformazione degli agrumi in Sicilia, ancora oggi l’azienda, giunta alla quarta generazione, esporta con successo in tutto il mondo un prodotto e una filosofia produttiva profondamente “Made in Italy”.

All’ingresso dell’azienda Corleone campeggiano grandi foto d’epoca. Carri trainati da cavalli consegnano al porto di Palermo grandi botti di castagno in cui sono conservati estratti preziosi, colorati e profumatissimi, destinati ai mercati al Nord Europa.

Da allora l’Agrumaria Corleone di strada ne ha fatta. Oggi l’impresa esporta in tutto il mondo oltre il 70% della sua produzione che contempla succhi di agrumi naturali e concentrati di oli essenziali destinati alla produzione di nettari, composti, bevande gassate, gelati, aromi ed essenze per l’industria dei profumi. Quella dell’Agrumaria è una crescita tipicamente “Made in Italy”. Lo sviluppo dell’azienda è stato sano, equilibrato, con i piedi sempre ben radicati alla terra, e ciò le ha permesso, nonostante le fatiche di fare impresa in Italia e ancor più in Sicilia, di durare nel tempo, aggiornandosi continuamente pur restando fondamentalmente se stessa.

Il segreto è forse da ricercarsi nella sapiente combinazione di opposti. Risolvendo in modo generativo i dilemmi che la modernizzazione ha posto all’impresa, l’Agrumaria ha saputo conciliare la famiglia con l’azienda, la custodia con l’innovazione, le relazioni umane con le competenze. Anzitutto la famiglia con l’impresa. E’ così che Chiara Corleone, quarta generazione e export sales manager, ci presenta l’azienda: “Questa è una famiglia-impresa”.

Continua a leggere sul sito dell’Archivio della Generatività sociale…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here